Conall

 

STORIA

UNA STORIA MODERNA CHE TRAE LINFA VITALE DAL PASSATO

La storia di Tisettanta ha le sue radici negli anni Sessanta, traendo linfa vitale dalle vicende degli anni Settanta e Ottanta animati da un clima politico molto intenso. Nonostante ciò, i settori dell’arredamento e dell’abbigliamento vedono affermarsi stilisti e designer sempre più velocemente. Nel settore dell’arredo, si assiste a una vivace rivalutazione dei materiali naturali: legno, stoffe, tessuti organici, compresi pelle e cuoio. In un mercato focalizzato sulle fasce alte di consumatori, Tisettanta, attenta al Made in Italy, afferma la sua visione di design accessibile a tutti senza rinunciare al prestigio e all’eccellenza. Ogni grande storia inizia da un cambiamento. Mettersi in gioco e adottare nuove strategie è il tratto distintivo dell’azienda che negli anni ’70, amplia i propri impianti produttivi creando mobili in serie di grande qualità firmati da designer di prestigio. Tutti dovrebbero circondarsi di bellezza. Tisettanta lo sa e offre la possibilità di godere di un’atmosfera ricercata e moderna. Nel 1999 Elam, azienda specializzata nel design delle cucine, entra a far parte del gruppo Tisettanta. Una serie di passi importanti che ha segnato la crescita dell’azienda, portandola a raggiungere una quota di mercato tra le più interessanti e ponendola ai vertici nelle classifiche dei fatturati. Oggi come allora, Tisettanta, grazie alla passione della famiglia Pedrazzani, propone mobili originali dal design essenziale e soluzioni innovative e versatili. Dalla zona giorno agli armadi, dalle cucine alle camere per ragazzi, dai letti ai complementi notte, un’ampia varietà di proposte rende personale ogni area della casa, assecondando le esigenze e le inclinazioni individuali.